Guerra in Ucraina: Lunica soluzione ai conflitti è il dialogo

Mercoledì 29 giugno alle 21:00 il Centro Culturale Rebora di Rovereto invita tutti all’incontro su Zoom con l’on. Mario Mauro dal titolo
Guerra in Ucraina. L’unica soluzione ai conflitti è il dialogo”

Modera Gianluca Taddeo Avvocato, Associazione LabOra

https://us02web.zoom.us/j/87295948981?pwd=i_fRn6ZJYER6ffJ8uZ0nZNPWEo1I7V.1

Meeting ID: 872 9594 8981
Passcode: 484233

Dopo la preghiera del Regina Coeli, nella solennità di Pentecoste, Papa Francesco dopo aver ricordato, che è la festa nella quale “il sogno di Dio sull’umanità diventa realtà: 50 giorni dopo la Pasqua, popoli che parlano lingue diverse si incontrano, si capiscono“, ha rivolto un ennesimo appello ai responsabili delle Nazioni:

Ma ora, a 100 giorni dall’inizio dell’aggressione ar-mata all’Ucraina, sull’umanità è calato nuovamente l’incubo della guerra che è la negazione del sogno di Dio.

Popoli che si scontrano, popoli che si uccidono, gente che anziché avvicinarsi viene allontanata dalle pro-prie case. E mentre la furia della distruzione e della morte imperversa e le contrapposizioni divampano, alimentando un’escalation sempre più pericolosa per tutti, rinnovo l’appello ai responsabili delle Nazioni: non portate l’umanità alla rovina, per favore! Non portate l’umanità alla rovina. Si mettano in atto veri negoziati, concrete trattative per un cessate-il-fuoco e per una soluzione sostenibile.

Si ascolti il grido disperato della gente che soffre – lo vediamo sui media tutti i giorni; si abbia rispetto della vita umana, si fermi la macabra distruzione di città e villaggi dappertutto.

Continuiamo, per favore, a pregare, a impegnarci per la pace senza stancarci”.

Contributo di Maria Pia Nicolli socia del ccRebora

Pubblicato in Conferenze | Commenti disabilitati su Guerra in Ucraina: Lunica soluzione ai conflitti è il dialogo

Santa Messa Votiva a Maria Ausiliatrice

Presso la chiesa San Giovanni Battista di Sacco-Rovereto 
martedì 24 maggio 2022, alle ore  10.00, 
si è celebrata la annuale Santa Messa Votiva a commemorazione del Voto  di consacrazione a Maria Ausiliatrice fatto nel 1944 dalle “Zigherane” della Manifattura Tabacchi.

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Santa Messa Votiva a Maria Ausiliatrice

Concerto – La nostra voce canta con un perchè

RINVIATO A DATA DA DESTINARSI

CENTENARIO DI DON LUIGI GIUSSANI

il Centro Culturale Rebora organizza
un concerto con il Coro di Merano “Non nobis Domine” con canti sacri e alcune letture dai testi di don Giussani

Pubblicato in concerti, Libri | Commenti disabilitati su Concerto – La nostra voce canta con un perchè

SE CI FOSSE DEGASPERI

Il Centro Culturale Rebora propone la presentazione del libro
“Se ci fosse Degasperi”

con Francesco Agnoli e Giuliano Guzzo. 

Giovedì 5 maggio 2022 ore 20.45 in presenza a Rovereto,
via Silvio Pellico 16 Auditorium Brione 

Mentre il conflitto in Ucraina continua devastante, tanto che, davanti al dramma
della realtà, aumenta la paura e la sfiducia, la sconfitta più grande sarebbe il rinunciare al desiderio e alla speranza che la pace sia possibile.
La storia di Degasperi testimonia come, nella collaborazione con gli amici (Schuman e Adenauer in particolare) che condividevano i suoi ideali, ha saputo e potuto costruire il confronto e il dialogo, che ha permesso di promuovere nuove condizioni di pace, democrazia e libertà in Italia e avviare il disegno di un quadro di rinnovamento che ha posto le basi della Comunità Europea.

breve commento di Maria Pia Nicolli (socia del Centro Culturale Rebora)


L’incontro promosso dal Centro Culturale Rebora, attraverso l’approfondimento della sua storia, aiuterà a comprendere gli ideali e la personalità di Degasperi, e riflettere sull’eredità che lascia a noi oggi.

Pubblicato in Conferenze, Libri | Commenti disabilitati su SE CI FOSSE DEGASPERI

Buona Pasqua

Piero della Francesca, Resurrezione, 1463 -1465, Affresco e tempera

È la vita della mia vita, Cristo. In Lui si assomma tutto quello che io vorrei, tutto quello che io cerco, tutto quello che io sacrifico, tutto quello che in me si evolve per amore delle persone con cui mi ha messo. Cristo è un uomo che è vissuto duemila anni fa come tutti gli altri, ma che, risorto da morte, con l’invadenza della potenza del Mistero in Lui, di cui partecipava nella sua natura, ci investe giorno per giorno, ora per ora, azione per azione.
Luigi Giussani

Buona Pasqua
dal Centro Culturale Rebora

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Buona Pasqua

Per la pace! Cosa pensa, crede e spera il popolo russo.

il Centro Culturale Rebora di Rovereto e la Fondazione Russia Cristiana vi invitano all’incontro su Zoom con Giovanna Parravicini e Adriano Dell’Asta

giovedì 3 marzo alle 21:00

Per Approfondire vedi link di ITACA LIBRI e al portale LA NUOVA EUROPA

https://e9h7i.emailsp.com/f/rnl.aspx/?jlj=zxy4d.li=w3dl&=vyv2/-e7ba=9fe9abk709g8km-&x=pp&y2-f5bd6&df3.:h=wuw3yNCLM

La Nuova Europa

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Per la pace! Cosa pensa, crede e spera il popolo russo.

Ansia di Pace: arriva a Trento padre Carlassare, eletto vescovo in Sud Sudan, ferito in un attentato (incontro in diretta tv e streaming)

1° gennaio 2022: si celebra la 55ma Giornata della Pace dal tema, come recita il messaggio di papa Francesco, “Dialogo fra generazioni, educazione e lavoro: strumenti per edificare una pace duratura” (leggi qui il messaggio del Papa). La Diocesi di Trento organizza per il Capodanno di pace un intenso pomeriggio sotto il titolo “Ansia di pace“.

Alle 16.30 presso l’aula magna del Collegio Arcivescovile si terrà un incontro che vedrà dialogare insieme padre Christian Carlassare, vescovo eletto in Sud Sudan, ferito in un attentato nell’aprile scorso e il sindaco di Trento, Franco Ianeselli. Modera Diego Andreatta, direttore di Vita Trentina.

A seguire, alle 18, si snoderà la Marcia della pace, che si concluderà in cattedrale dove alle 19 il vescovo Lauro celebrerà la Messa assieme a padre Christian.

L’incontro delle 16.30 e la messa delle 19 saranno trasmesse in diretta tv (Telepace Trento) ed in streaming, sul portale diocesano.

Padre Christian Carlassare, comboniano di origine vicentina (Schio), classe 1977, da diversi anni è missionario in Sud Sudan. A marzo 2021 è stato nominato vescovo (il più giovane della Chiesa cattolica) della diocesi di Rumbek, sempre in Sud Sudan, diocesi che attende un vescovo dal 2011. Nella notte del 25 aprile, un mese prima dell’ordinazione episcopale, padre Christian è rimasto vittima di in un agguato nel quale è stato gambizzato. È in attesa di ripartire per Rumbek, dove verrà ordinato vescovo e inizierà il suo ministero. Tante le incognite, sicuramente non facile il ministero che lo attende.

da: https://www.diocesitn.it/

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Ansia di Pace: arriva a Trento padre Carlassare, eletto vescovo in Sud Sudan, ferito in un attentato (incontro in diretta tv e streaming)

Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti i soci e amici del
Centro Culturale Rebora

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Mostra “Percorsi interrotti”





Segnaliamo questa mostra all’interno della quale ci saranno anche alcune opere del nostro carissimo amico
Adolfo (Carlo) Fia
che è stato tra i soci fondatori del Centro Culturale Rebora

Il Gruppo Amici dell’Arte Riva del Garda vi invita all’inaugurazione della mostra dedicata ai nostri soci scomparsi Candido Bonora, Adolfo Fia, Ugo Fronk e Luigi “Gigi” Zanolli, dal titolo “Percorsi interrotti” che si terrà presso la Galleria “G. Craffonara” Sabato 11 dicembre 2021 alle ore 11.00 con Presentazione a cura di Giancarla Tognoni.

La mostra rimarrà aperta dall’ 11 al 22 dicembre 2021 con il seguente orario:

da martedì a domenica 8.30 – 12.30 | 14.30 – 17.30
ed il lunedì 14.30 – 17.30

Ingresso gratuito 

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Mostra “Percorsi interrotti”

Conversazioni su Clemente Rebora

Segnaliamo la presentazione del libro


“Conversazioni su Clemente Rebora”
Moraldo Strada intervista fratel Ezio Viola 

di Moraldo Strada (Autore), Ezio Viola (Autore)

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Conversazioni su Clemente Rebora

Il senso della vita e la malattia grave

Centro Culturale Rebora di Rovereto e Centro Studi Edith Stein

INVITANO ON LINE SU ZOOM

sabato 20 novembre 2021 ore 20.30

all’incontro con:

Don Vincent Nagle
Fraternità di San Carlo Borromeo

sul tema:

II senso della vita e la malattia grave.
Dialogo sulle domande esistenziali ed estreme di ammalati e sofferenti

Conduce:

dott. Paolo Moscatelli
Dirigente medico presso Unità operativa chirurgia generale 1 – Trento

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Il senso della vita e la malattia grave

QUALE SPERANZA PER IL SUD SUDAN? con P. Christian Carlassare

Centro Culturale Rebora di Rovereto e Centro Studi Edith Stein

INVITANO ON LINE SU ZOOM

Venerdì 8 ottobre 2021 ore 20.30

all’incontro con:

Padre Christian Carlassare

VESCOVO ELETTO DI RUMBEK IN SUD SUDAN

QUALE SPERANZA PER IL SUD SUDAN?

Conduce: don Matteo Graziola

Padre Christian Carlassare Originario di Piovene Rocchette, missionario comboniano in Africa, nominato quest’anno vescovo a soli 43 anni per la Diocesi di Rumbek in Sud Sudan, picchiato e colpito alle gambe con quattro colpi di Kalashnikov come intimidazione estrema, deciso a rimanere al suo posto di Pastore in mezzo ad un popolo martoriato da anni di guerra e di odio: è padre Christian, testimone di Cristo nel mondo.

Nel nostro incontro Zoom con lui parleremo della sua vita, del Cristianesimo in Africa, della situazione in Sud Sudan, della possibilità per i nostri giovani di collaborare con lui.

L’Africa non è una minaccia per la ricca Europa, ma è una grande opportunità per il futuro sociale e spirituale di tutti: i giovani africani e quelli italiani possono fare grandi cose insieme se uniti da Cristo, il vero futuro del mondo.

Pubblicato in Conferenze, Notizie, Senza categoria | Commenti disabilitati su QUALE SPERANZA PER IL SUD SUDAN? con P. Christian Carlassare